Richiedi un allenamento
Skip to content Skip to footer

Mantenere una postura corretta è essenziale per la salute della colonna vertebrale, delle articolazioni e dei muscoli. Spesso, lo stile di vita moderno, caratterizzato da lunghi periodi trascorsi al computer o a dispositivi digitali, può compromettere la postura naturale del corpo. Tuttavia, esistono una serie di esercizi di postura che possono contribuire a migliorare e mantenere una postura adeguata.

  1. Allungamento del Collo:
    Per prevenire tensioni e dolori al collo, inclina lentamente la testa da un lato verso la spalla, mantenendo la posizione per 15-30 secondi. Ripeti il movimento sull’altro lato.
  2. Stretching della Schiena:
    In piedi, estendi le braccia verso l’alto e allunga il corpo verso il soffitto, cercando di allungare la colonna vertebrale. Mantieni la posizione per 20 secondi e ripeti più volte.
  3. Esercizi di Stabilizzazione:
    Allenamenti mirati per i muscoli stabilizzatori della colonna, come gli addominali e i muscoli lombari, sono cruciali per mantenere una postura corretta. Plank e esercizi di squat possono essere particolarmente utili.

Oltre agli esercizi per la postura tradizionali, alcune tecniche avanzate come l’allenamento BMS (Body Muscle Stimulation) possono essere implementate per migliorare la postura. Questo tipo di allenamento coinvolge l’uso di elettromiostimolazioni (EMS) e elettrobiostimolazioni per stimolare i muscoli in modo mirato. L’EMS invia impulsi elettrici attraverso gli elettrodi posti sulla pelle, simulando l’attivazione dei muscoli. Questo può essere particolarmente utile per chi ha muscoli deboli o difficoltà nel contrarli volontariamente.

Qual è la postura corretta?

  1. Testa in Posizione Neutra:
    La testa dovrebbe essere posizionata in modo tale che il mento sia parallelo al pavimento. Evita di inclinare la testa in avanti o all’indietro in modo eccessivo.
  2. Collo Dritto:
    Il collo dovrebbe essere in posizione eretta e non sporgersi in avanti. Mantieni il collo dritto e allungato.
  3. Spalle Rilassate:
    Le spalle dovrebbero essere rilassate e abbassate, evitando di essere sollevate o incurvate in avanti. Immagina di allargare le spalle leggermente verso l’esterno per mantenere una posizione aperta.
  4. Colonna Vertebrale Allineata:
    La colonna vertebrale dovrebbe essere allineata in modo naturale, mantenendo le curve naturali della regione cervicale, toracica e lombare.
  5. Addome Contratto:
    Contrai leggermente i muscoli dell’addome senza bloccare la respirazione. Questo aiuta a sostenere la parte bassa della schiena e a mantenere una posizione eretta.
  6. Bacino Neutro:
    Il bacino dovrebbe essere in una posizione neutra, evitando di spingerlo in avanti o indietro in modo eccessivo. Mantieni il peso del corpo equamente distribuito su entrambe le gambe.
  7. Ginocchia e Piedi Allineati:
    Le ginocchia dovrebbero essere leggermente piegate, con i piedi allineati alla stessa larghezza delle spalle. Evita di bloccare le ginocchia in posizione rigida.
  8. Peso Corporeo Equilibrato:
    Distribuisci il peso del corpo uniformemente su entrambe le gambe per evitare squilibri eccessivi che potrebbero influire sulla postura.

Mantenere una buona postura richiede un impegno costante attraverso una combinazione di esercizi per la postura tradizionali e avanzati metodi di allenamento come l’EMS e BMS. L’approccio completo è fondamentale per prevenire problemi posturali e promuovere una salute muscolare e scheletrica ottimale nel lungo termine.

IP ICONA
richiedi la tua prova gratuita

"Sei pronto alla sfida?"